All’interno della gallery sono presenti alcuni lavori di fotografia immobiliare per i più grandi marchi immobiliari italiani, e lavori di fotografia di interni per studi di architettura o strutture ricettive turistiche.  È una selezione di servizi, tra i vari realizzati, che vede protagonisti appartamenti, con immagini di interni e di esterni, troveremo anche hotels oltre ad alcuni lavori realizzati su commissione, da architetti o designers. La distinzione tra fotografia di interni e fotografia immobiliare deriva solamente dal tipo di proprietà che si va a fotografare: possiamo quindi dire che la fotografia immobiliare è una fotografia di interni, e più specificatamente, di una proprietà abitativa. Definiremo invece la fotografia di interni in generale una fotografia degli spazi chiusi, che posso essere tra i più vari. La tecnica utilizzata nello specifico da me è quella del “flambient”. Questa tecnica consiste nel realizzare una serie di scatti, alternati tra luce artificiale (che verrà fatta rimbalzare sul soffitto e non proiettata direttamente all’interno della scena) e luce naturale a diverse esposizioni, da sotto esposte a sovra esposte. Le immagini verranno successivamente lavorate attraverso i programmi di editing, per ottenere un effetto in cui la luce naturale dello scatto sarà quella dominante all’interno dell’immagine finale, rinforzata con la vividezza e la neutralità degli scatti realizzati con luce artificiale. L’abilità richiesta nell’immaginare lo scatto, nella realizzazione tecnica del servizio e nell’abilità di uso dei softwares di post produzione la rendono una tecnica usata solo da coloro che praticano la fotografia di interni da anni.

GALLERY

Camera: Nikon D800. Full Frame 38 Megapixel

Lenti:  Supergrandangolo 16-28mm /  Telezoom 28-85mm / Prime 50mm

Flash: Vari

Photoshop / Lightroom

Flambient : a shooting method that mostly used by real estate photographers. It involves both flash and ambient light exposures by using editing software.

 

Chiudi il menu